09 May 2011

Scuola e shinsekai e tempiosità e umeda e ruota panoramica...


Inizio a scrivere della nostra giornata mentre siamo in yasumi (riposo) dopo aver fatto il test 15
Arrivare a scuola è stato molto facile, in 20 minuti, prendendocela mooolto con calma, siamo arrivate senza problemi 599 (ma da maestra cartografa quale sono non avevo dubbi 14)
Appena arrivate ci hanno portate in aula, la scuola è grande e carina! 41
In questo momento ci sono due tipe davanti a noi e una non ha i calzini e si  è tolta le ciabatte e mi mostra i piedi, ne conviene che non potremo mai essere amiche dopo questo smacco. 18 Amanda è andata a fare il colloquio! Io l'ho già fatto, ho già dimostrato di essere una gran PIPPA in giapponese, ma siccome mi piace parlare, mi sono divertita anche lì 27
Comunque appena arrivate ci hanno fatto togliere le scarpe e indossare delle bruttissime ciabatte e così ho mostrato a tutti il fatto che stamattina, per un motivo che si capirà dalla foto, sono uscita di fretta e furia con 2 calzini diversi 184



Mi sono appena accorta che una delle due tipe davanti ha i calzini fantasmini color cerotto... non commento proprio. 603

Ecco ci stano per dire il risultato del test e il nostro livello... tensiooone! 157
Secondo livello, considerato a che livello ero quando ho lasciato l'università, direi che va bene, non mi aspettavo di più, anzi 307
Ovviamente (e un po' purtroppo) non sarà nella stessa classe di Amandale, ma forse sarà meglio per i risultati scolastici 421
Cominceremo mercoledì e le lezioni saranno di pomeriggio 200
951

[qualche ora dopo]


Subito dopo scuola siamo state in un quartiere vicino chiamato Shinsekai (nuovo mondo), un quartiere rimasto agli anni '70, davvero carino! :68:
In questo quartiere c'è una torre chiamata Tsutenkaku e ovviamente ci siamo salite per vedere Osaka dall'altiissimo


Diapositiva della torre mentre ride



Osaka in miniatura

Dopo essere scese dalla torre siamo andate verso il parco Tennoji, purtroppo era chiuso, così ci siamo messe su una vietta alberata a mangiare (io cheese cake e Amanda il panino col porchetto fritto dentro)
Si sono appena fermati a parlarci un signore e due ragazze, ci hanno chiesto da dove veniamo: "dall'italia" "eeeh? Italia... da Vinci!! Artisto desuka?" italiane con quaderno in mano e macchinetta=artiste "eh signore mio no, sto scrivendo il blog" *pensiero*
A proposito di gente che ci ferma e complimenti, pare che qua abbiamo niente popo di meno che Kawaiiko (proprio che io) e Sexyko (proprio che Amanda!)
Oggi un tipo ha guardato Amanda, m'ha guardato e m'ha fatto un gesto come a dire "ammazza che tette l'amica tua" gli ho risposto "E ce l'ha sì ce l'ha" proprio così, in italiano, anzi in romano! E mo capisceme Osakè!!!

Dopo il giro mattiniero (che poi  è finito per tempietti vari) e sosta a casa, abbiamo scovato per caso l'ennesimo 100 yen shop e ci siamo "sfondate" di acquisti come al solito :196:
Il nostro appellativo ormai è diventato: Kawaiiko to Sexyko Terribili Hyakuen Kamijin. Spiegazione veloce veloce: kawaiiko e sexyko l'abbiamo detto.
Terribili non c'è bisogno di spiegarlo. Hyakuen vista la fissa e l'abilità nel sentire la puzza dei 100 yen e trovarne uno ogni volta che sbagliamo strada. Kamijin perchè chiaramente noi siamo giapponesi, siamo le giapponesi DISEGNATE NEI MANGA, pare pare!! Da quai persone di carta, Kamijin!
E siamo qui solo da 1 settimana, chissà quanti altri nomi aggiungeremo alla lista!
Comunque ora siamo in un posto chiamato Kappa Plaza


I kappa sono questi esserini qui
a mangiare una ciotola immensa di ramen ! Io ho preso il ramen soioso e l'ho riempito di sesamo in semi e olio, olio e semi *Q*




Ed ora eccomi a casa e racconto la fine della serata da qui :)
Dopo il ramen avevo ancora bisogno di cibo (oggi non avevo pranzato), così siamo andate da Mister Donut dove ho preso le mie solite 2 ciambelle, devo smetterla di prenderne dueeee 




Ovviamente abbiamo dato prova del nostro titolo di Terribili Gaijin anche stasera, bisogna farlo ogni giorno altrimenti ce lo levano!


Mentre giravamo per i negozi sotto la stazione ad Hankyuu (ah, mi sono scordata di dirlo prima, eravamo ad Umeda) abbiamo trovato il rilakkuma store. Fantastico. Ma volevo così tante cose che non ho preso nulla e poi stavano per chiudere sigh!



Dopo abbiamo visto la ruota panoramica e l'impulso irrefrenabile ci ha colte!!
E' davvero figa perchèper arrivarci bisogna salire 8 piani di un palazzone, quindi parte già dall'alto! Si vede tutta Osaka, meglio che dalla torre di cui ho parlato sopra! Però non è stato possibile fare foto purtroppo dato che era notte e non ho una macchinetta figa 



Quando il giro è finito saremmo volute risalire ancora, ma siamo tornate alle bici e, pedalando e cantando i jingle di Radio Radio, siamo arrivate a casina!
(a proposito di pedalando pedalando... siamo entrambi in possesso ora di avambraccetti con abbronzatura da bici! Amanda ce l'ha belli doratini, io fucsia )

E ora nanna che domani andiamo a Nara (la famosa "sei 'na pompi" famosa per il Touda-ji e i cervi!)

ByeByeeeee 

No comments:

Post a Comment